Storia & evoluzione

Leader nel settore e in costante evoluzione, verso il miglioramento continuo e lo sviluppo di nuovi prodotti.


2017

2017

Imesa sigla una nuova importante collaborazione con i cantieri navali croati Uljanik per i quadri elettrici dell'ultimo gioiello dell'armatore australiano Scenic Cruises, la Polar Cruise Vessel “Eclipse”. La commessa, del valore di oltre mezzo milione di euro, comprende cinque quadri: due principali, due ausiliari ed uno di emergenza; il contratto prevede anche l'opzione per una seconda nave gemella.

2016

2016

Imesa si aggiudica in Saipem una commessa del valore di 13 milioni di euro, comprende la fornitura di sottostazioni elettriche destinate alla KNPC, la compagnia petrolifera nazionale del Kuwait, per la costruzione della raffineria di Al-Zour, uno tra i più grandi impianti al mondo. Sempre nello stesso anno, Imesa acquisisce le quote di ISS International Spa, importante società attiva nel settore dei servizi per la realizzazione di impianti Oil & Gas e Power Industry

2015

2015

Imesa si aggiudica un contratto da € 7.000.000,00 con Petrofac, è un'azienda specializzata nella fornitura di servizi all'industria petrolifera per la fornitura di 33 Quadri Elettrici di Media Tensione.

2014

2014

IMESA si aggiudica un Contratto Quadro del valore di Euro 4.183.000,00 relativo alle esecuzione delle modifiche su quadri elettrici per interfacciamento con sistema PMS per l’impianto Centro Olio Val D’Agri che la terrà impegnata fino a tutto il 2016.

2013

2013

Imesa si aggiudica un contratto dal cliente Weatherford, società americana, per la costruzione di 11 sottostazioni containerizzate per un valore totale di 28.600.000 USD per un progetto in Iraq.

2012

2012

Imesa celebra l’anniversario per i suoi primi 40 anni di attività.
Nello stesso anno acquisice la fornitura dei quadri elettrici per la nave scuola della Marina Militare Italiana, la Amerigo Vespucci.
Inoltre acquisisce l’ordine per una FPSO per lo sfruttamento dei pozzi petroliferi al largo delle coste brasiliane.

2011

2011

Imesa fornisce 20 stazioni fisse e 6 cabine mobili a Saipem per il megacantiere di Karimun in Indonesia. Nello stesso anno raggiunge un accordo con Imtech Marine & Offshore, azienda leader nel mercato marittimo globale, per la gestione della rete mondiale per la manutenzione dei quadri elettrici delle circa 120 navi assistite da Imtech.

2010

2010

Viene venduta la partecipazione della Kti alla Tecnimont e le quote azionarie della Level RCM. Nello stesso anno nasce Marche Energia srl, società che detiene parchi fotovoltaici della Famiglia Schiavoni.

2009

2009

Nasce Photon Energy srl attiva nella costruzione di centrali fotovoltaiche, nell’installazione e commercializzazione di impianti fotovoltaici.
Sempre nello stesso anno dopo aver riportato la A.C. Ancona in serie B, vengono vendute tutte le quote.

2008

2008

La A.C. Ancona è promossa in serie B.

2006

2006

Entra a far parte del gruppo Schiavoni la Tecnosistemi FZ Lcc di Dubai leader nel mondo delle telecomunicazioni.

2005

2005

Il gruppo Schiavoni allarga la sua compagine societaria con l'acquisto di una partecipazione della Elettra Energia spa importante società di ingegneria.
Nello stesso anno nasce Imesa Bulgaria LTD che ha come core – business la produzione di Quadri Elettrici in Media e Bassa Tensione con orientamento ai mercati dell’Europa dell’Est.

 

2004

2004

Imesa inizia la produzione di propri IMS in gas. 
Nello stesso anno acquisice delle quote della Tecnip-Kti spa specializzata nel settore dell’Oil & Gas e nella costruzione di forni per la produzione di idrogeno.

2003

2003

Imesa si aggiudica l’appalto per fornitura di quadri elettrici per il progetto italo-francese di 2 fregate classe HORIZON e 10 fregate di classe FREMM

2002

2002

Imesa acquisisce da ENEL la fornitura e la posa in opera di 2 container per cabine primarie mobili completi di quadri di media tensione, trasformatori e quadri di bassa tensione.

2001

2001

Imesa fornisce i quadri alla prima portaerei italiana, la nave Conte Cavour.
Nello stesso anno si crea un consorzio con Ansaldo e Alstom (poi Converteam), per la produzione di energia elettrica e la propulsione di navi da crociera del gruppo Carnival-Costa.

2000

2000

Imesa realizza le sue prime centrali fotovoltaiche in Cina e in Mongolia, in collaborazione con Eni.

1998

1998

Imesa  si trasferisce nell’attuale Headquarters in via Giuseppe di Vittorio 14 a Jesi. Il nuovo stabilimento è composto da un primo edificio di 2.400 mq, sede degli uffici, e un secondo con una superficie di 10.800 mq che ospita i reparti produttivi e il magazzino.

1995

1995

Vengono vendute le quote della Elettra Progetti.
La Ipeco realizza il primo centro direzionale del capoluogo marchigiano.

1993

1993

Imesa acquisisce le forniture da Fincantieri per le navi da crociera Costa Romantica e Classica.
Sempre nello stesso anno viene acquistata la Ipeco spa, una tra le imprese edili più attive nel panorama Italiano.

1992

1992

Imesa fornisce i propri quadri per la centrale Enel di Pietrafitta in Umbria.
Nello stesso anno vengono aperte le sedi di Milano e Roma.

1988

1988

Viene acquistata una partecipazione nella Elettra Progetti spa, specializzata nel comparto di ingegneria poli disciplinare e dell’oil & gas e viene acquistato l’intero pacchetto azionario della Level RCM di Milano, azienda produttrice di valvole industriali.

1987

1983

Imesa fornisce i quadri a Fincantieri per le piattaforme off-shore Micoperi e Scarabeo.

1985

1985

Hanno il via le prime forniture per le miniere. I tecnici Imesa scendono a 500 mt di profondità per installare quadri per il Gruppo Samin necessari per l’impianto elettrico delle miniere di Monteponi (Cagliari) e di Raibl (Udine).

1983

1983

Nasce una collaborazione con la Fincantieri per diverse navi militari tra cui l’ammiraglia della flotta, la nave Giuseppe Garibaldi.

1980

1980

Imesa si consacra azienda di alto livello fornendo i quadri alla Snam Progetti per il metanodotto Algeria – Italia.
Nello stesso anno Imesa riceve la qualifica per quadri destinati alle centrali di produzione per l’Enel.

1976

1976

Imesa acquisisce la sua prima grande commessa, fornendo quadri di potenza allo zuccherificio Sadam.

1974

1972

Imesa inizia la collaborazione con una multinazionale: Snam Progetti del Gruppo Eni, ha urgente bisogno di un importante quadro elettrico per una raffineria e sceglie Imesa.

1972

1972

Nasce la Imesa spa, azienda produttrice di quadri Elettrici di media e bassa tensione.

1969

1969

Nasce la Sergio Schiavoni & C Sas, agenzia di rappresentanza di Materiale Elettrico Industriale

1967

1967

Inizia l’attiva con la produzione e commercializzazione dei paletti in acciaio e rame.