MINIFLUOR

MINIFLUOR

La gamma Minifluor è un insieme di unità prefabbricate per interno di tipo modulare, componibili, isolate in aria fino a 24 KV, equipaggiabili con apparecchiature di sezionamento ed interruzione quali:

  • Interruttori di manovra-sezionatori a 3 posizioni isolati in SF6 della serie FLUORSWITCH.
  • Sezionatori a 3 posizioni isolati in SF6 della serie FLUORSWITCH.
  • Sezionatori di terra supplementari isolati in aria.
  • Interruttori isolati in gas o in vuoto.

 

Caratteristiche elettriche

Tesione nominale Ur [kV] 12 17,5 24
Livello di isolamento nominale a frequenza di esercizio        
tra le fasi Ud [kV] 28 38 50
tra i contatti aperti Ud [kV] 32 45 60
Tensione di tenuta nominale a impulso atmosferico        
tra le fasi e verso massa Up [kV] 75 95 125
tra i contatti aperti Up [kV] 85 110 145
Frequenza nominale Hz 50/60
Corrente termica nominale delle sbarre principali Ir [A] 400 - 630 - 800 - 1250
Corrente nominale ammissibile di breve durata        
per 1 s Ik [A] fino a 20 KA
per 3 s Ik [kA] 12,5 - 16
Corrente di picco nominale Ip [kA] 31,5 - 40 - 50
Corrente di tenuta all'arco interno per 1 s (IAC AFLR su richiesta) [kA] 16
Pressione del gas (a 20°) dell'interruttore di manovra-sezionatore/sezionatore di linea psw [MPA] 0,13

 

Principali caratteristiche del Minifluor

  • Ampia gamma di unità funzionali
  • Modularità
  • Versione a tenuta d’arco interno (su richiesta)
  • Dotazione di interblocchi meccanici ed elettrici per la massima sicurezza
  • Compattezza e ottimizzazione nell’impiego degli spazi
  • Addossabilità a parete
  • Semplicità di installazione e manutenzione
  • Certificazioni di prodotto, prove di tipo e prove di accettazione.

 

Campi di applicazione

I quadri MINIFLUOR trovano impiego nella distribuzione elettrica secondaria di media tensione: cabine di trasformazione come comando e protezione di linee / trasformatori.

In virtù della loro compattezza, sono particolarmente indicate per l’installazione all’interno di locali anche di piccole dimensioni e in cabine prefabbricate / CONTAINER.

 

Esempi di applicazione

  • Impianti per la fornitura di energia elettrica
  • Impianti eolici
  • Impianti fotovoltaici
  • Impianti ferroviari e metropolitani
  • Centrali elettriche
  • Industria
  • Porti, aeroporti, ospedali etc.

 

Norme di riferimento

Le apparecchiature sono conformi alle norme:

  • CEI EN 62271-200
  • IEC 62271-200

In particolare i quadri Minifluor sono classificabili come:

  • Continuità di servizio: LSC2A
  • Classificazione dei diaframmi: PM

Arco interno: IAC AFLR (solo su richiesta)